Our Event 2016
"Studio dentistico Montanari - Il tuo dentista di fiducia"

Igiene e profilassi.

Con igiene e profilassi si intendono tutte quelle manovre che hanno come scopo la rimozione dei fattori in grado di determinare infiammazione gengivale e carie. Tali fattori sono rappresentati primariamente da placca e tartaro.
La placca è un agglomerato di batteri organizzati che si depositano in continuazione su tutte le superfici dentarie e delle mucose delle guance e della lingua.
Il tartaro è la calcificazione della placca quando questa non viene tempestivamente rimossa dalle manovre di igiene domiciliare.
Le manovre messe in atto dall’igienista dentale per prevenire e preservare la salute del cavo orale riguardano:

- l’istruzione e la motivazione all’igiene orale domiciliare;
- il controllo della placca, ablazione tartaro e levigatura radicolare
- il controllo dell’integrità dei tessuti dentari;
- il controllo dell’integrità dei tessuti gengivali, del palato, delle guance e della lingua

In tema di placca batterica e tartaro è doveroso parlare, sia pur brevemente, di Curettage.
Il Curettage è un procedimento di levigatura o “raschiatura” che può avvenire sulla radice per rimuovere il cemento necrotico e allora si parla di Curettage radicolare, o sulla superficie sulculare della gengiva per rimuovere i tessuti molli, allora si parla di Curettage gengivale.

Igiene e profilassi.

Con igiene e profilassi si intendono tutte quelle manovre che hanno come scopo la rimozione dei fattori in grado di determinare infiammazione gengivale e carie. Tali fattori sono rappresentati primariamente da placca e tartaro.
La placca è un agglomerato di batteri organizzati che si depositano in continuazione su tutte le superfici dentarie e delle mucose delle guance e della lingua.
Il tartaro è la calcificazione della placca quando questa non viene tempestivamente rimossa dalle manovre di igiene domiciliare.
Le manovre messe in atto dall’igienista dentale per prevenire e preservare la salute del cavo orale riguardano:

- l’istruzione e la motivazione all’igiene orale domiciliare;
- il controllo della placca, ablazione tartaro e levigatura radicolare
- il controllo dell’integrità dei tessuti dentari;
- il controllo dell’integrità dei tessuti gengivali, del palato, delle guance e della lingua

In tema di placca batterica e tartaro è doveroso parlare, sia pur brevemente, di Curettage.
Il Curettage è un procedimento di levigatura o “raschiatura” che può avvenire sulla radice per rimuovere il cemento necrotico e allora si parla di Curettage radicolare, o sulla superficie sulculare della gengiva per rimuovere i tessuti molli, allora si parla di Curettage gengivale.