Implantologia Dentale

Fare implantologia dentale vuol dire sostituire i denti mancanti con radici sintetiche, ancorate nell’osso che possono sostenere denti singoli, gruppi di denti o possono anche fungere da supporto per una protesi completa (la cosiddetta dentiera).

L’obiettivo di qualsiasi tipo di impianto è quello di conseguire una completa osteointegrazione, ossia la perfetta fusione dell’elemento artificiale all’osso. Il materiale per gli impianti dentali è il Titanio, completamente bio-compatibile, che non provoca reazioni da “corpo estraneo”.

 

L’implantologia dentale ci consente di:

– Sostituire un singolo dente;
– Colmare una lacuna dentaria più estesa (due o più denti mancanti);
– Completare una arcata dentale, parzialmente edentula;
– Realizzare una protesi in un mascellare completamente edentulo (All-on-4 e All-on-6).

 

Quando non è possibile realizzare un impianto?

– In caso di pazienti sottoposti a trattamenti di radio-terapia o chemio-terapia;
– In caso di donne in stato interessante.

Che cos’è un impianto dentale?

L’impianto dentale è una radice artificiale del dente, ovvero una vite in titanio che viene inserita nell’osso della mandibola o della mascella per sostituire il dente mancante. Una volta inserita la vite all’interno dell’osso, su di essa verrà cementata o avvitata (secondo la tecnica scelta), una corona in porcellana, che rispecchierà sia dal punto di vista estetico sia dal punto di vista funzionale, l’elemento dentario perso.

Si tratta di un intervento delicato che deve essere eseguito da un professionista esperto e costantemente aggiornato. Gli impianti dentali costituiscono, infatti, il punto di aggancio delle protesi dentali, la loro stabilità all’interno del cavo orale determina la stabilità di tutta la protesi.

Denti fissi in poche ore

Le cause che portano alla perdita di uno o più denti possono essere diverse, come traumi, carie, fratture o parodontite. In genere consigliamo l’impianto a tutti quei pazienti che, appunto hanno subito danni parodontali gravi e per risolvere qualsiasi edentulia (mancanza di denti).

La mancanza di uno o più denti è infatti un difetto piuttosto vistoso, che può avere diverse conseguenze sia dal punto di vista estetico, sia sulla salute e sulla funzionalità della bocca. Le prime hanno spesso ripercussioni psicologiche gravi, a causa dell’imbarazzo e dell’insicurezza che si manifesta nei rapporti interpersonali. Un altro dei dei casi più frequenti è quello di pazienti che, stanchi di portare la dentiera, decidono di sostituirla con un impianto, estremamente più comodo rispetto alla protesi mobile, sia per la manutenzione quotidiana, la pulizia che per l’aspetto estetico, estremamente più naturale.

Tanti vantaggi

  • Gli impianti dentali impediscono il riassorbimento osseo: se manca un dente, l’osso inizia a ritirarsi e cambia l’aspetto del viso. Gli impianti dentali impediscono questo processo;
  • Gli impianti dentali salvano i denti vicini. Nel caso di perdita di un solo dente, i denti limitrofi tenderanno a muoversi ed avvicinarsi per colmare lo spazio vuoto.
  • Gli impianti dentali non si muovono: rispetto alle soluzioni rimovibili gli impianti dentali danno sicurezza e la sensazione di avere denti stabili come quelli naturali.

L’intervento è doloroso?

No, perché gli impianti dentali vengono di solito inseriti in anestesia locale per ridurre al minimo il disagio. In caso di dubbi sulle condizioni dell’impianto dopo la procedura, è consigliabile consultare il dentista.

 

Quanto costa un impianto dentale?

Il costo degli impianti è estremamente variabile e dipende dalla complessità del caso da trattare, dal numero e dal tipo di impianti che saranno applicati. Ovviamente incide anche la marca dell’impianto utilizzato, se è necessario rimuovere vecchi impianti, o effettuare visite ed esami specialistici. Bisogna valutare se c’è un deficit di osso, che comporta manovre di rigenerazione ossea, come un rialzo del seno mascellare o un innesto osseo.

Le spese mediche dentali per l’implantologia sono deducibili come detrazioni fiscali in fase di denuncia dei redditi per un importo pari al 19% del loro ammontare.

Ma è semplice fare una valutazione clinica del tuo caso: basta prenotare una visita!

Nel nostro Studio è possibile usufruire di comodi pagamenti agevolati.

Sedazione Cosciente

I nostri pazienti possono beneficiare anche dei molti vantaggi offerti dalla Sedazione Cosciente con l’innovativa tecnologia Master Flux di Tecnogaz.

L’Analgesia è una tecnica da anni ampiamente diffusa nel nostro paese. La somministrazione controllata di ossigeno e protossido d’azoto per via inalatoria, induce un senso di rilassatezza, riducendo la carica emotiva, la percezione del dolore e lo stato ansioso, aumentando la trattabilità del paziente e facilitandone la collaborazione con il medico, mantenendo tuttavia inalterati i riflessi tutelari. È bene ricordare che la sedazione cosciente non produce effetti collaterali e presenta solo generiche controindicazioni.

Sedazione Cosciente nell’Implantologia

Questa terapia odontoiatrica, in alcuni casi, “obbliga” il paziente a lunghi tempi di intervento, che producono momenti di stress, che sfociano talvolta in “non collaborazione”, proprio nei momenti topici. La sedazione cosciente aiuta ad affrontare tutte le fasi dell’intervento in modo sereno e collaborativo.

Prenota
la tua visita gratuita

Chiama o scrivi per prenotare

06 4561 8333 
info@studiomontanari.net 

Il nostro studio è aperto:

dal Lunedì al Venerdì:
10:00 - 13:00 / 14:00 - 20:00

Lo studio si trova in Via Vedana 41-45

00142 Roma (Zona Montagnola)

Oppure compila il form qui sotto, saremo noi a ricontattarti